Archivio per Contributi di studio

SPECIALE ESAME AVVOCATO 2016: PARERE SVOLTO DI DIRITTO PENALE

ott 18, 2016

Il Tribunale di Brindisi aveva condannato l’imputato per il reato di cui all’art. 44, comma 1, lett. b) del d.P.R. 380/2001 (c.d. T.U. Edilizia) per aver realizzato opere edilizie in difformità dal titolo abilitativo rilasciato dalla competente autorità amministrativa. Avverso tale ultima pronuncia, l’imputato vorrebbe proporre appello, lamentando – tra l’altro – l’inosservanza da parte […]

Leggi tutto

Successione di leggi penali e reati false comunicazioni sociali.

ott 18, 2016

  SELENE DESOLE  CORSO MAGISTRATURA SASSARI TRACCIA ADVANCED: Successione di leggi penali e reati false comunicazioni sociali.   Il fenomeno della successione nel tempo di leggi penali è preso in considerazione da una pluralità di fonti, sia proprie dell’ordinamento giuridico italiano, sia esterne ad esso. Il principio generale in materia di efficacia nel tempo della […]

Leggi tutto

INTERESSI DIFFUSI E RAPPRESENTATIVITA’ NEL PROCESSO AMMINISTRATIVO

ott 12, 2016

CLAUDIA NICASTRO_CORSO MAGISTRATURA ON LINE MP3_ INTERESSI DIFFUSI E RAPPRESENTATIVITA’ NEL PROCESSO AMMINISTRATIVO Nel novero delle situazioni soggettive attive, tipiche del nostro sistema giuridico, il diritto soggettivo e l’interesse legittimo sono quelle che rivestono maggiore importanza. Questi ultimi possono assumere sia una dimensione individuale, che è quella tradizionale, sia una dimensione ultraindividuale, all’interno della quale […]

Leggi tutto

La responsabilità dello stato per violazione del diritto comunitario con particolare riferimento all’elemento soggettivo dell’ illecito

ott 12, 2016

TRACCIA BASIC – La responsabilità dello stato per violazione del diritto comunitario con particolare riferimento all’elemento soggettivo dell’ illecito Maria Lucia Baleani La tematica della responsabilità dello Stato per la violazione del diritto comunitario è strettamente collegata all’analisi del sistema delle fonti legislative del nostro ordinamento che, a far data dalla costituzione delle Comunità Europee […]

Leggi tutto

Traffico di influenze illecite e delitti di corruzione: una relazione tormentata.

ott 09, 2016

SIMONA METRANGOLO   Traffico di influenze illecite e delitti di corruzione: una relazione tormentata. Tra principio di sussidiarietà, frammentarietà e tassatività della legge penale.   Abstract – Scopo del presente contributo è quello di fornire all’interprete lo spunto per formulare osservazioni critiche riguardo alla fattispecie ex art. 346 bis c.p. (norma rubricata come “traffico di […]

Leggi tutto

“Responsabilità dello Stato per violazione del diritto comunitario con particolare riferimento all’elemento soggettivo dell’illecito”.

ott 06, 2016

  “Responsabilità dello Stato per violazione del diritto comunitario con particolare riferimento all’elemento soggettivo dell’illecito”. Svolgimento a cura di Stefania Sisto Ai sensi dell’art. 1 delle disposizioni sulla legge in generale sono fonti del diritto le leggi, i regolamenti e gli usi. Nonostante il codice civile del 1942 sia stato emanato prima della Costituzione repubblicana e […]

Leggi tutto

Domicilio del creditore in caso di inadempienza di obbligazione pecuniaria: l’opinione delle SS.UU.

ott 05, 2016

  È identificabile il forum destinatae solutionis con quello del domicilio del creditore in caso di inadempienza di obbligazione pecuniaria  il cui importo non sia determinato dal titolo ma  venga autodeterminato dall’attore in giudizio? di Adelina Veliu   La Cass. Civ., SS.UU. N. 17989/2016, ha stabilito che “le obbligazioni pecuniarie da adempiersi al domicilio del […]

Leggi tutto

La responsabilità dello stato per violazione del diritto comunitario con particolare riferimento all’elemento soggettivo dell’ illecito.

set 29, 2016

Claudia Manconi Corso magistratura 2016/17  sede di Sassari     La questione relativa alla responsabilità dello Stato italiano per violazione del diritto comunitario rientra nel più ampio tema dei rapporti tra fonti interne e fonti di diritto comunitario. Prima di entrare nello specifico, è necessario dunque fare un breve excursus storico circa l’evoluzione degli orientamenti […]

Leggi tutto

Divieto di patto commissorio ed autotutela del creditore

giu 06, 2016

Divieto di patto commissorio ed autotutela del creditore Il rapporto tra divieto di patto commissorio, disciplinato dagli artt. 1963 e 2744 c.c. e divieto di autotutela privata del creditore rappresenta una delle vicende più tormentate nel diritto civile degli ultimi anni, soprattutto con riferimento alla attuazione nell’ordinamento italiano della nuova direttiva europea mutui del 2014  […]

Leggi tutto

Tutela dell’ambiente ed istituti di semplificazione amministrativa

giu 06, 2016

Tutela dell’ambiente ed istituti di semplificazione amministrativa di Michele Basta La rilevanza giuridica del bene ambiente coinvolge gli ordinamenti sovranazionali e nazionali. Il bene giuridico ambiente è tutelato in maniera incisiva al livello comunitario ed internazionale, attraverso la stipulazione di apposite convenzioni internazionali. Nell’ordinamento giuridico italiano non compare una definizione precisa ed organica dell’ambiente. Occorre […]

Leggi tutto
Questo sito utilizza cookie per una ottimale esperienza di navigazione. Proseguendo nella navigazione acconsenti all\'utilizzo dei cookie. Maggiori Informazioni | nascondi questo avviso