Concorso carriera prefettizia 2017: la prima prova. Diritto amministrativo.

Traccia estratta:

La trasparenza nell’azione amministrativa. Si soffermi il candidato sull’evoluzione normativa con particolare riferimento ai rapporti tra accesso documentale e accesso civico.

 

 

  1. L’argomento era stato affrontato durante la lezione del 4 maggio 2018 (tutt’ora disponibile in piattaforma e -learning)
  2. Segnalato nella dispensa sui lavori della commissione esaminatrice (con contributo intitolato IL DECRETO LEGISLATIVO 14 MARZO 2013, N. 33: I NUOVI CONFINI DELLA TRASPARENZA PUBBLICA E IL DIRITTO ALLA CONOSCIBILITA’ DELL’AZIONE AMMINISTRATIVA di Paolo Canaparo)
  3. Segnalato nella dispensa di diritto amministrativo del corso Full immersion (in aggiunta alla  Delibera Anac  n. 1309 del 2016).
  4. Trattato nella full immersion prove scritte carriera prefettizia (Scarica Estratto Audio
  5. Segnalato a pag. 5 della dispensa sui lavori della commissione (dove si suggerivano come argomenti probabili: ACCESSO, TRASPARENZA E F.O.I.A. ACT, ANTICORRUZIONE E TRASPARENZA, LE POLITICHE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E IL REGIME DI TRASPARENZA DELL’AZIONE AMMINISTRATIVA. IL DECRETO LEGISLATIVO N. 97/2016 ED I CORRETTIVI AL DECRETO LEGISLATIVO N. 33/2013 ED ALLA LEGGE N. 190/2012. LA TRASPARENZA DELL’AZIONE AMMINISTRATIVA E L’ACCESSIBILITÀ ASSOLUTA).
  6. Assegnato al corso solo Tracce magistratura: Traccia Diritto amministrativo del  22 settembre 2017. Chiarito  il fondamento costituzionale ed europeo della trasparenza amministrativa se ne traccino le differenze rispetto al diritto di accesso ai documenti amministrativi.

 

Lezione  – Diritto amministrativo –  4 maggio 2018

VISUALIZZA ESTRATTO

Lezione  – Diritto amministrativo –  Estratto from Justowin Videocorsi Magistratura.