Temi svolti

Danno non patrimoniale in ambito contrattuale. Il danno da vacanza rovinata

Danno non patrimoniale in ambito contrattuale. Il danno da vacanza rovinata di Carmen Oliva Nell’ambito della responsabilità civile vige il generale principio secondo cui colui che ha arrecato un danno ad altri è tenuto a risarcire tale danno. Il danno risarcibile può derivare tanto da un illecito extracontrattuale, quanto da[…]

Leggi di più »

Premessi brevi cenni sulla responsabilità d’impresa chiarisca il candidato i profili relativi al danno da lesione della privacy con riferimento al trattamento dei dati giudiziari e bancari 

  Premessi brevi cenni sulla responsabilità d’impresa chiarisca il candidato i profili relativi al danno da lesione della privacy con riferimento al trattamento dei dati giudiziari e bancari  a cura di Carmen Oliva La questione circa l’effettiva tutela del diritto alla privacy rappresenta una problematica di particolare evidenza nell’attuale periodo[…]

Leggi di più »

Danno alla persona: evoluzione, onere della prova, criteri di quantificazione con particolare riferimento ai danni subiti dai prossimi congiunti

TESTO TRACCIA Danno alla persona: evoluzione, onere della prova, criteri di quantificazione con particolare riferimento ai danni subiti dai prossimi congiunti di Carmen Oliva SI PROCEDA CON LO SVOLGIMENTO DELLA TRACCIA Nel nostro ordinamento giuridico di carattere eminentemente personacentrico, la tutela dell’individuo assume una rilevanza fondamentale, tanto da ispirare l’intero[…]

Leggi di più »

Conseguenze civili della legittima difesa putativa o dell’eccesso colposo in legittima difesa 

TESTO TRACCIA Conseguenze civili della legittima difesa putativa o dell’eccesso colposo in legittima difesa di Carmen Oliva  Il ruolo e l’incidenza che le scriminanti previste dal diritto penale hanno nell’ambito della responsabilità civile evidenziano la forte sinergia che intercorre tra l’ illecito penale e quello civile, per cui  i principi[…]

Leggi di più »

Riparto di giurisdizione e connessione tra ricorsi nel processo amministrativo

Riparto di giurisdizione e connessione tra ricorsi nel processo amministrativo Di Carmen Oliva La questione riguardante il riparto di giurisdizione tra giudice ordinario e amministrativo ha acceso un atavico dibattito non ancora del tutto sopito, soprattutto per quelle innumerevoli fattispecie in cui la disciplina privatistica e quella pubblicistica diventano sinergiche.[…]

Leggi di più »

Si soffermi il candidato sulla efficacia della sentenza che dichiara l’assoluzione per legittima difesa in sede penale e le sue conseguenze nel processo civile.

Chiariti i rapporti tra giudicato penale e giudicato civile e delimitato l’ambito di applicazione delle scriminanti, si soffermi il candidato sulla efficacia della sentenza che dichiara l’assoluzione per legittima difesa in sede penale e le sue conseguenze nel processo civile. di Alice Minari RAPPORTI TRA GIUDICATO PENALE E GIUDICATO CIVILE[…]

Leggi di più »

Criteri di riparto della giurisdizione e ipotesi di connessione tra ricorsi

  Criteri di riparto della giurisdizione e ipotesi di connessione tra ricorsi SVOLGIMENTO  A cura di Claudia Sanna Il riparto di giurisdizione basato sul criterio della causa petendi, rappresenta il punto di approdo di un lungo dibattito giuridico avente origine in epoca pre unitaria. Sarà pertanto necessario ripercorrere i termini[…]

Leggi di più »

Le ipotesi di invalidità sopravvenuta e l’invalidità derivata del provvedimento amministrativo.

Le ipotesi di invalidità sopravvenuta e l’invalidità derivata del provvedimento amministrativo. di Carmen Oliva La patologia dell’atto amministrativo ha da sempre costituito una tematica di notevole interesse, anche dopo la codificazione delle cause di invalidità del provvedimento ad opera della L 241/90. A differenza del diritto civile, nell’ordinamento amministrativo la[…]

Leggi di più »