fbpx

Diritto Amministrativo

Parere diritto amministrativo CORSO AVVOCATI INPS

Viene richiesto parere in merito alla seguente vicenda:Con bando di gara pubblicato inGUCE veniva bandita una gara di appalto per Manutenzione Straordinaria perl’adeguamento degli impianti elettrici al progetto di razionalizzazione ecompartimentazione in tre distinti corpi di fabbrica, dell’immobile di proprietà Inps. Il bando di gara prevedeva lo svolgimento della gara[…]

Leggi di più »

La giurisdizione amministrativa in materia di pubblico impiego, in particolare le ipotesi problematiche.

L’analisi delle ipotesi problematiche della giurisdizione amministrativa in materia di pubblico impiego necessita di un preliminare approfondimento dell’evolversi della giurisdizione amministrativa in generale nonché dell’avvenuta privatizzazione del rapporto di lavoro alle dipendenze della PA. Sotto il primo aspetto, come noto, l’art. 24 Cost. sancisce che tutti possono agire in giudizio[…]

Leggi di più »

Il superamento del modello di amministrazione gerarchizzata con particolare riferimento al sistema dei controlli sugli atti amministrativi

Il modello di amministrazione disegnato ai tempi di Cavour ed esteso, poi, all’Italia unita, fondato su una struttura burocratica fortemente accentrata e gerarchizzata, è sopravvissuto fino ai primi anni ‘90 del ‘900. Tale modello di amministrazione si sostanzia in un sistema nel quale i diversi plessi amministrativi dipendono dal Ministro,[…]

Leggi di più »

La giurisdizione amministrativa in materia di pubblico impiego, in particolare le ipotesi problematiche.

L’analisi delle ipotesi problematiche della giurisdizione amministrativa in materia di pubblico impiego necessita di un preliminare approfondimento dell’evolversi della giurisdizione amministrativa in generale nonché dell’avvenuta privatizzazione del rapporto di lavoro alle dipendenze della PA. Sotto il primo aspetto, come noto, l’art. 24 Cost. sancisce che tutti possono agire in giudizio[…]

Leggi di più »

Conseguenze dell’omessa pubblicità delle sedute di gara telematiche

La procedura di gara per l’aggiudicazione degli appalti pubblici è retta, ai sensi dell’art. 30 D.Lgs 50/16 (“nuovo codice degli appalti”), dai principi di qualità di prestazioni, economicità, efficacia, tempestività, correttezza, libera concorrenza, non discriminazione, trasparenza, proporzionalità e pubblicità. Concentrando l’attenzione su quest’ultimo principio, esso, da un lato, garantisce le[…]

Leggi di più »

L’incidenza del fallimento dell’appaltatore durante la fase di svolgimento della gara e durante la fase dell’esecuzione contrattuale

La procedura di affidamento degli appalti pubblici deve svolgersi, in forza dell’art. 30 D.lgs. 50/16 (“codice degli appalti”), nel rispetto dei principi inderogabili di libera concorrenza, non discriminazione, trasparenza, proporzionalità e pubblicità; principi il cui rispetto deve essere garantito, per espressa previsione della norma citata, sia nella fase di affidamento[…]

Leggi di più »

La tutela dei diritti dell’uomo all’interno del panorama comunitario.

La tutela dei diritti dell’uomo all’interno del panorama comunitario. Tiziana Mayer Sin dalla sua fondazione, in accordo con i suoi principi fondatori di libertà, democrazia e rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali, nonché dello stato di diritto, l’Unione Europea (già CE; CEE) è impegnata a sostenere nelle sue[…]

Leggi di più »

L’evoluzione dei rapporti tra ordinamento euro-unitario ed interno alla luce della più recente giurisprudenza in tema di doppia pregiudizialità.

di Tiziana Maier L’evoluzione dei rapporti tra ordinamento euro-unitario ed interno alla luce della più recente giurisprudenza in tema di doppia pregiudizialità. I rapporti tra ordinamento interno ed ordinamento euro-unitario sono frutto di un dialogo tra le Corti iniziato dopo l’adesione dell’Italia alla CEE, dialogo che si è dipanato nel[…]

Leggi di più »

IL REGIME DEI CONTROLLI AMMINISTRATIVI CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE FORME DI TUTELA ESPERIBILI AVVERSO IL DECRETO DI SCIOGLIMENTO DEI CONSIGLI COMUNALI E PROVINCIALI PER INFILTRAZIONI MAFIOSE

L’espressione “controlli amministrativi” suole indicare un potere amministrativo esercitato al fine di vagliare la legittimità o l’opportunità di un atto o di un’attività di una PA ad opera di un Soggetto Pubblico diverso da quello al quale l’atto o l’attività sono riconducibili. In generale, i controlli possono atteggiarsi come controlli[…]

Leggi di più »

PARTECIPAZIONE DELL’ENTE PUBBLICO ALLE GARE DI APPALTO EUROPEE.

LA PARTECIPAZIONE DELL’ENTE PUBBLICO ALLE GARE DI APPALTO EUROPEE.  di Carmen Oliva La partecipazione dell’ente pubblico a gare di appalto europee si è affermata solo di recente, a seguito del radicale cambiamento della nozione di operatore economico sul piano nazionale. Tuttavia, l’ammissione di tali soggetti alle procedure di evidenza pubblica[…]

Leggi di più »