Diritto Penale

REATI CULTURALMENTE ORIENTATI E CAUSE DI ESCLUSIONE DELLA PENA E/O COLPEVOLEZZA

REATI CULTURALMENTE ORIENTATI E CAUSE DI ESCLUSIONE DELLA PENA E/O COLPEVOLEZZA Di Carmen Oliva La problematica questione relativa l’incidenza del fattore culturale nel sistema penale italiano, riguarda l’analisi dell’elemento soggettivo del reato ed impone considerazioni in materia di ignorantia legis e coscienza dell’offesa. Per reati culturalmente orientati si intendono quei[…]

Leggi di più »

Concorso esterno in associazione mafiosa e principio di tipicità penale

Concorso esterno in associazione mafiosa e principio di tipicità penale di Ludovica Vaccaro Con l’espressione “concorso esterno in associazione mafiosa” si suole far riferimento al reato, derivante dal combinato disposto delle norme di parte generale sul concorso eventuale di persone (articoli 110 e seguenti del codice penale) e del delitto[…]

Leggi di più »

Chiarita la differenza tra la legittima difesa e l’uso legittimo delle armi, si esamini la giustificazione della condotta di chi spari contro un soggetto che si sia già dato alla fuga e nei confronti di chi si rappresenti erroneamente la sussistenza degli elementi fondanti delle scriminanti in questione di Serafino Ruscica Scheda preliminare[…]

Leggi di più »

Evasione fiscale e confisca penale

Traccia di diritto Penale Evasione fiscale e confisca penale     La tematica dei rapporti tra evasione fiscale e confisca penale importa alcune preliminari riflessioni circa la natura, la ratio e la disciplina dell’istituto della confisca, con particolare riferimento alla confisca allargata ed a quella antimafia. Con riferimento alla natura[…]

Leggi di più »

Concorso in magistratura 2017: la prima prova. Diritto Penale.

Traccia estratta: Natura e fondamenti, anche di derivazione sovranazionale, delle confische penali dirette, per equivalente e per sproporzione, con particolare riferimento alla titolarità del bene da confiscare L’argomento era stato affrontato durante le lezioni della Summer school e recentemente era stato oggetto delle seguenti tracce assegnate durante le esercitazioni in[…]

Leggi di più »

Concorso in magistratura 2017: la prima prova. Diritto Penale.

Traccia estratta: Natura e fondamenti, anche di derivazione sovranazionale, delle confische penali dirette, per equivalente e per sproporzione, con particolare riferimento alla titolarità del bene da confiscare L’argomento era stato affrontato durante le lezioni della Summer school e recentemente era stato oggetto delle seguenti tracce assegnate durante le esercitazioni in[…]

Leggi di più »

Descriva il candidato i rapporti sussistenti tra l’eccesso di legittima difesa e l’omicidio preterintenzionale.

Descriva il candidato i rapporti sussistenti tra l’eccesso di legittima difesa e l’omicidio preterintenzionale. Silvia Marini La legittima difesa, in diritto, è una causa di giustificazione prevista da vari ordinamenti giuridici, solitamente concepita come una causa di non punibilità ai fini dell’applicazione di sanzioni di diritto penale. L’istituto della legittima difesa è disciplinato dall’art. 52[…]

Leggi di più »

Autoriciclaggio e successione di leggi penali nel tempo

OLIVERO Rachele_Corso magistratura MP3_On line Autoriciclaggio e successione di leggi penali nel tempo Il delitto di autoriciclaggio (art. 648 ter 1 c.p.) è stato introdotto nell’ordinamento italiano con la legge 186/2014 Disposizioni in materia di emersione e rientro di capitali detenuti all’estero nonché per il potenziamento della lotta all’evasione fiscale. Disposizioni in materia[…]

Leggi di più »

I criteri di individuazione del tempus commissi delicti con particolare riferimento ai reato di detenzione di materiale pedopornografico, di truffa contrattuale e di insolvenza fraudolenta.

Daniel Lunetta Corso Magistratura sede di Milano Tema di diritto penale I criteri di individuazione del tempus commissi delicti con particolare riferimento ai reato di detenzione di materiale pedopornografico, di truffa contrattuale e di insolvenza fraudolenta. *** *** *** Il tempus commissi delicti individua il momento in cui può dirsi consumato il reato. La necessità di individuare il[…]

Leggi di più »